Lavoro nero: Tavolo istituzionale interforze in Prefettura a Bari

(AGI) - Bari, 24 nov. - Questa mattina presso la Prefettura diBari si e' tenuto il Tavolo Istituzionale Interforze per ilcontrasto al lavoro nero in Puglia per analizzare il lavorosvolto dalle Task Force territoriali nel primo semestre diattivita'. All'incontro con i Prefetti pugliesi hanno preso parte ivertici regionali dei Carabinieri, della Guardia di Finanza,della D.I.A., della Questura, della Direzione regionale delLavoro, dell'Inps, dell'Inail e del Corpo Forestale delloStato. Al centro della discussione, i risultati ottenuti in questaprima fase di contrasto al lavoro nero nei settori ed i baciniterritoriali in cui

(AGI) - Bari, 24 nov. - Questa mattina presso la Prefettura diBari si e' tenuto il Tavolo Istituzionale Interforze per ilcontrasto al lavoro nero in Puglia per analizzare il lavorosvolto dalle Task Force territoriali nel primo semestre diattivita'. All'incontro con i Prefetti pugliesi hanno preso parte ivertici regionali dei Carabinieri, della Guardia di Finanza,della D.I.A., della Questura, della Direzione regionale delLavoro, dell'Inps, dell'Inail e del Corpo Forestale delloStato. Al centro della discussione, i risultati ottenuti in questaprima fase di contrasto al lavoro nero nei settori ed i baciniterritoriali in cui la manifestazione del fenomeno elusivodelle regole nel mercato del lavoro e' stata negli anni piu'aggressiva. L'attivita' ha riguardato l'agricoltura, ilturismo, il manifatturiero (settore del salotto imbottito,tessile, abbigliamento e calzaturiero) ottenendo risultatistraordinari in termini quantitativi e qualitativi. Infatti afronte di 365 imprese ispezionate, sono emersi 206 lavoratoriin nero prevalentemente impiegati nel settoreturistico-alberghiero e nell'indotto del salotto.(AGI)red/Tib