Immigrati: sequestra e violenta connazionale, arrestato a Lecce

(AGI) - Lecce, 10 giu. - Un cittadino marocchino di 26 anni e'stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Maglie (Le)per avere sequestrato e violentato una connazionale, chelavorava come badante a Cerfignano (Le). L'inchiesta e'scattata il 2 giugno, quando la giovane si e' presentataall'ospedale di Scorrano in stato di shock e con i vestitimacchiati di sangue. La donna - accompagnata dalla sorella - haraccontato di essere stata violentata da un uomo di cui e'riuscita a fornire una descrizione. Le indagini dei militarihanno consentito di identificare Khaild Harbi e di arrestarlo,in

(AGI) - Lecce, 10 giu. - Un cittadino marocchino di 26 anni e'stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Maglie (Le)per avere sequestrato e violentato una connazionale, chelavorava come badante a Cerfignano (Le). L'inchiesta e'scattata il 2 giugno, quando la giovane si e' presentataall'ospedale di Scorrano in stato di shock e con i vestitimacchiati di sangue. La donna - accompagnata dalla sorella - haraccontato di essere stata violentata da un uomo di cui e'riuscita a fornire una descrizione. Le indagini dei militarihanno consentito di identificare Khaild Harbi e di arrestarlo,in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcerefirmata dal gip Alcide Maritati su richiesta del sostitutoprocuratore Giuseppe Capoccia. Gli abiti della donna sono statiposti sotto sequestro e nei prossimi giorni verranno sottopostialle analisi necessarie per verificare se riportino tracce delDNA dell'uomo. (AGI)Le3/Tib