Immigrati: sbarco nel Salento, rintracciate 41 persone

(AGI) - Lecce, 18 nov. - Quarantuno migranti, che si dichiaranodi nazionalita' siriana, sono stati individuati all'alba neipressi della 'Grotta della Poesia' nel territorio di Melendugno(Le). Gli immigrati erano gia' sbarcati e sono stati avvistatida alcuni pescatori, che hanno avvisato i carabinieri e poi laGuardia costiera. Vane sono risultate le ricerchedell'imbarcazione su cui hanno viaggiato. Ascoltati dagliinvestigatori, i migranti hanno dichiarato di essere partitidalla Libia e di avere viaggiato a bordo di un pescherecciofino a poche miglia dalla riva, poi nella notte sarebbero statitrasbordati su un gommone con due motori

(AGI) - Lecce, 18 nov. - Quarantuno migranti, che si dichiaranodi nazionalita' siriana, sono stati individuati all'alba neipressi della 'Grotta della Poesia' nel territorio di Melendugno(Le). Gli immigrati erano gia' sbarcati e sono stati avvistatida alcuni pescatori, che hanno avvisato i carabinieri e poi laGuardia costiera. Vane sono risultate le ricerchedell'imbarcazione su cui hanno viaggiato. Ascoltati dagliinvestigatori, i migranti hanno dichiarato di essere partitidalla Libia e di avere viaggiato a bordo di un pescherecciofino a poche miglia dalla riva, poi nella notte sarebbero statitrasbordati su un gommone con due motori potenti che li hacondotti fino alla scogliera. Le 41 persone - tutte di sessomaschile, fra cui tre minori - sono state trasferite nel centrodi prima accoglienza Don Tonino Bello di Otranto per leprocedure di identificazione. Tra loro non sarebbe presente loscafista, che avrebbe preso il largo a bordo del natante su cuisono arrivati. (AGI) Le3/Tib