Ilva: regolare la corresponsione degli stipendi di febbraio

(AGI) - Taranto, 9 mar. - Nessun rischio per la corresponsionedegli stipendi di febbraio ai dipendenti dell'Ilva. Lo siapprende da fonti sindacali. La retribuzione sara' regolarmenteerogata alla scadenza - per gli 11mila dipendenti di Taranto e'il 12 di ogni mese - da parte dell'Ilva in amministrazionestraordinaria. Questa e' infatti la nuova denominazionedell'azienda dal 21 gennaio scorso. A febbraio, per laretribuzione di gennaio, i dipendenti ricevettero due cedolinipaga: uno dell'Ilva sino al 20 gennaio ed un altro dell'Ilva inamministrazione straordinaria dal 21 gennaio in poi. Ma ildoppio invio ha riguardato solo

(AGI) - Taranto, 9 mar. - Nessun rischio per la corresponsionedegli stipendi di febbraio ai dipendenti dell'Ilva. Lo siapprende da fonti sindacali. La retribuzione sara' regolarmenteerogata alla scadenza - per gli 11mila dipendenti di Taranto e'il 12 di ogni mese - da parte dell'Ilva in amministrazionestraordinaria. Questa e' infatti la nuova denominazionedell'azienda dal 21 gennaio scorso. A febbraio, per laretribuzione di gennaio, i dipendenti ricevettero due cedolinipaga: uno dell'Ilva sino al 20 gennaio ed un altro dell'Ilva inamministrazione straordinaria dal 21 gennaio in poi. Ma ildoppio invio ha riguardato solo quella retribuzione essendosiverificato il nuovo status dell'azienda nel corso del meseretributivo.(AGI) Ta1/Tib