Giornalismo: 'Cutuli' a poeta Haidar,Mucciante e portavoce Unicef

(AGI) - Roma, 8 ott. - Sono il poeta e romanziere libanese Hafez Haidar, il gior...

(AGI) - Roma, 8 ott. - Sono il poeta e romanziere libanese Hafez Haidar, il giornalista Rai Flavio Mucciante e il portavoce del Comitato nazionale dell'Unicef, Andrea Iacomini, i vincitori della XV Edizione del Premio "Maria Grazia Cutuli", promosso dal Centro culturale Luigi Einaudi "per non dimenticare e per promuovere la pace" con l'adesione della Presidenza della Repubblica. Cerimonia di consegna a San Severo (Foggia) il 15 ottobre. Haidar, candidato al Premio Nobel per la pace, docente di lingue e letteratura araba all'Universita' di Pavia, e' considerato uno dei maggiori studiosi delle religioni a livello mondiale. I suoi scritti di poesia, saggistica e narrativa e la sua attivita' giornalistica si caratterizzano per l'instancabile e appassionato impegno nel favorire il dialogo tra culture diverse, tra il mondo cristiano e quello islamico. Flavio Mucciante, giornalista Rai, gia' direttore di Radio2 viene insignito del Premio per le nuove modalita' di racconto, introdotte alla radio, di quei Paesi e di quelle realta', al di fuori dei circuiti dell'informazione tradizionale. In particolare per speciali e "fili diretti" su terrorismo e migranti e per i nuovi format dell'informazione internazionale con europei, americani, di Australia, Cina e soprattutto delle televisioni arabe, come Al Jazeera, Al Arabja, Al Mayadeen. Quanto ad Andrea Iacomini, giornalista, esperto di cooperazione internazionale, svolge un'intensa attivita' sui media e nelle universita', raccontando le sue esperienze sul campo. Tra le sue missioni piu' importanti quelle in Ghana, Sierra Leone, Siria, Libano e Kurdistan iracheno. E' promotore di campagne contro l'eccidio di bambini in Siria, in Iraq e a a Gaza e su malnutrizione, siccita' e crisi alimentari in diverse aree dell'Africa. (AGI)
Vic