Furti rame: Polfer sequestra 30 tonnellate nel Tarantino

(AGI) - Taranto, 23 set. - Oltre trenta tonnellate di cavi inrame di provenienza furtiva sono state sequestrate a Laterza(Ta) dagli agenti del Compartimento di Polizia Ferroviaria diBari, che le hanno scoperte in un deposito di recupero dimateriali ferrosi. Oltre agli spezzoni di cavi elettrici etelefonici, riconducibili alle società Enel e Telecom, gliagenti hanno posto sotto sequestro anche 26 kg di arredicimiteriali, per i quali il gestore del deposito non e' statoin grado di giustificare il possesso. L'uomo e' statodenunciato con le accuse di ricettazione, riciclaggio e reatidi natura ambientale.

(AGI) - Taranto, 23 set. - Oltre trenta tonnellate di cavi inrame di provenienza furtiva sono state sequestrate a Laterza(Ta) dagli agenti del Compartimento di Polizia Ferroviaria diBari, che le hanno scoperte in un deposito di recupero dimateriali ferrosi. Oltre agli spezzoni di cavi elettrici etelefonici, riconducibili alle società Enel e Telecom, gliagenti hanno posto sotto sequestro anche 26 kg di arredicimiteriali, per i quali il gestore del deposito non e' statoin grado di giustificare il possesso. L'uomo e' statodenunciato con le accuse di ricettazione, riciclaggio e reatidi natura ambientale. (AGI) Ta2/Tib