Fondazioni culturali: a Conversano 2° conferenza nazionale AICI

(AGI) - Bari, 8 ott. - "In una societa' definita come 'liquida'noi vogliamo costituire un punto di riferimento solido e mentree' ancora in corso a Milano Expo 2015, noi diciamo a nostravolta che la Cultura si mangia ed ha anche un buon sapore".Cosi' Valdo Spini presidente dell'AICI l'associazione degliIstituti e delle Fondazioni culturali italiane, ha presentatostamattina a Bari la "II Conferenza Nazionale dell'AICI" daltitolo "Italia e' Cultura, gli istituti culturali per losviluppo del Paese", sotto l'Alto Patrocinio della Presidenzadella Repubblica. Da oggi sino al 10 ottobre a Conversano (Ba)si svolgeranno

(AGI) - Bari, 8 ott. - "In una societa' definita come 'liquida'noi vogliamo costituire un punto di riferimento solido e mentree' ancora in corso a Milano Expo 2015, noi diciamo a nostravolta che la Cultura si mangia ed ha anche un buon sapore".Cosi' Valdo Spini presidente dell'AICI l'associazione degliIstituti e delle Fondazioni culturali italiane, ha presentatostamattina a Bari la "II Conferenza Nazionale dell'AICI" daltitolo "Italia e' Cultura, gli istituti culturali per losviluppo del Paese", sotto l'Alto Patrocinio della Presidenzadella Repubblica. Da oggi sino al 10 ottobre a Conversano (Ba)si svolgeranno tre giorni di incontri e dibattiti per fare ilpunto sul ruolo delle istituzioni culturali italiane: al centroil tema delle risorse pubbliche per consentire l'attivita' ditanti istituti culturali italiani "in quest'anno da Roma non cie' arrivato un euro - ha ricordato Spini, ospite dellapresidenza della Regione Puglia, insieme a Gianvito Mastroleopresidente della Fondazione "Di Vagno" - ma vogliamo offrireriflessioni su diversi problemi all'ordine del giorno: IlMezzogiorno, l'Europa e il Mediterraneo".(AGI)Ba2/Tib