Fiera del Levante: Emiliano, Puglia con cinque luoghi espositivi

(AGI) - Bari, 8 set. - "Penso che questa sia la prima Fiera del Levante dove pre...

(AGI) - Bari, 8 set. - "Penso che questa sia la prima Fiera del Levante dove presenteremo il futuro della Fiera stessa, che si aggiorna, rimanendo ancorata e legata alla sua storia. In questa 80^ edizione la Regione Puglia avra' cinque grandi luoghi espositivi, nei quali presentera' le novita' in materia di sanita', e soprattutto presenteremo la nostra capacita' di intervenire nel contrasto della poverta', perche' il 'Red' (il reddito di dignita') sara' spiegato a tutti i cittadini". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, presentando in conferenza stampa l'80^ edizione della campionaria barese, che si inaugurera' sabato 10, alla presenza del presidente del Consiglio, Matteo Renzi. "Ci sara' anche un padiglione della Ricostruzione - ha proseguito Emiliano - sulla capacita' tecnica pugliese e la solidarieta' della Regione nei confronti dei nostri fratelli che hanno subito il disastro del terremoto e, piu' in generale, daremo quegli indirizzi che anche la nuova gestione della Fiera dovra' rispettare".
"La distribuzione del Fondo di Solidarieta', Sviluppo e coesione - ha aggiunto il presidente della Regione Puglia - e' un atto dovuto, per cui domani adempiamo, dopo aver a lungo lavorato, ad un atto che bisognava fare e lo facciamo con grande soddisfazione. Siamo anche contenti del fatto che la delibera Cipe che e' stata approvata i primi di agosto ha riconosciuto il ruolo della Puglia che ha progetti e che e' capace di investire e di realizzare, e ci assegnera' un altro miliardo e trecento milioni". "Siamo rimasti molto soddisfatti del rapporto col Governo, fermo restando che questo e' lavoro istituzionale, cioe' rientra nella normalita'. Il patto per il Sud non e' un regalo - ha concluso Emiliano - e' una cosa che alla Puglia e al Mezzogiorno spetta e che e' stato ben organizzato nel lavoro tra la Regione Puglia e il Governo". (AGI)
Tib