Estorsioni: incensurato arrestato dai carabinieri ad Andria

(AGI) - Barletta, 17 lug. - Ha preteso 2000 euro da un 63enneprofessionista andriese per la restituzione della sua AlfaRomeo Giulietta rubata, ma e' stato scoperto ed e' finito incarcere. Si tratta di un incensurato di 18 anni di Andria,arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentata estorsione edi ricettazione. Poche ore dopo essersi accorto di aver subitoil furto della sua autovettura parcheggiata in garage lavittima riceveva una telefonata sul suo cellulare nel corsodella quale uno sconosciuto pretendeva la consegna di 2milaeuro in cambio della restituzione della sua autovettura.All'appuntamento pero' si

(AGI) - Barletta, 17 lug. - Ha preteso 2000 euro da un 63enneprofessionista andriese per la restituzione della sua AlfaRomeo Giulietta rubata, ma e' stato scoperto ed e' finito incarcere. Si tratta di un incensurato di 18 anni di Andria,arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentata estorsione edi ricettazione. Poche ore dopo essersi accorto di aver subitoil furto della sua autovettura parcheggiata in garage lavittima riceveva una telefonata sul suo cellulare nel corsodella quale uno sconosciuto pretendeva la consegna di 2milaeuro in cambio della restituzione della sua autovettura.All'appuntamento pero' si sono presentati i carabinieri chehanno bloccato il 18enne mentre era in attesa dei soldirichiesti. Su disposizione della Procura di Trani, il ragazzoe' stato associato presso la locale casa circondariale mentresono in corso indagini per risalire ad eventuali complici delgiovane.(AGI)Bat1/Tib