Estorsioni: due arresti e 4 denunce della Polizia ad Andria

(AGI) - Taranto, 20 lug. - Due uomini di 62 e 47 anni, sono stati arrestati ad A...

(AGI) - Taranto, 20 lug. - Due uomini di 62 e 47 anni, sono stati arrestati ad Andria, ed altri 4 denunciati, in esecuzione di un'ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Bari con le accuse di estorsione, aggravata dal vincolo mafioso. Le indagini della Polizia coordinate dal sostituto procuratore della Direzione Distrettuale Giuseppe Maralfa, avviate nel giugno 2014, hanno accertato che numerose aziende ortofrutticole ed agenzie di trasporto di Andria, ricevevano minacce ed intimidazioni al fine di far assegnare trasporti e viaggi alla ditta "LoGi.Trans s.r.l.", formalmente facente riferimento ai quattro uomini che sono state denunciate, ma in realta' riconducibile alle due persone arrestate. Gli investigatori, nonostante si siano dovuti confrontare con atteggiamenti di omerta' e reticenze da parte dei rappresentanti delle aziende ortofrutticole e delle agenzie di trasporto vittime dei reati, giustificati dal timore di subire ripercussioni fisiche e materiali in caso di collaborazione con le forze di polizia, sono riusciti ad accertare le singole responsabilita' di tutti gli indagati ed hanno rintracciato oltre dieci aziende vittime della pratica estorsiva. I due arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Trani.(AGI)
Bt2/Tib