Criminalita': armi ed esplosivi, 26enne arrestato a Poggiorsini

(AGI) - Bari, 6 ott. - Un uomo di 26 anni residente in unamasseria di Poggiorsini (Ba) e' stato arrestato dai carabiniericon l'accusa di detenzione illegale di armi comuni da sparo emunizionamento e detenzione illegale di arma clandestina. Nelcofano della sua vettura i militari hanno scoperto due ordigniesplosivi artigianali composti da 1 kg di tritolo ciascuno, conmiccia a lenta combustione e detonatore e altri due ordigniesplosivi artigianali composti da 160 grammi di miscelapirotecnica ciascuno, con miccia a combustione. In una stanzaadibita a deposito, custoditi in un armadio, sono invece statitrovgati

(AGI) - Bari, 6 ott. - Un uomo di 26 anni residente in unamasseria di Poggiorsini (Ba) e' stato arrestato dai carabiniericon l'accusa di detenzione illegale di armi comuni da sparo emunizionamento e detenzione illegale di arma clandestina. Nelcofano della sua vettura i militari hanno scoperto due ordigniesplosivi artigianali composti da 1 kg di tritolo ciascuno, conmiccia a lenta combustione e detonatore e altri due ordigniesplosivi artigianali composti da 160 grammi di miscelapirotecnica ciascuno, con miccia a combustione. In una stanzaadibita a deposito, custoditi in un armadio, sono invece statitrovgati un fucile da caccia cal. 12 a doppia canna, unapistola a salve modificata, perfettamente funzionante enumerose cartucce. Su disposizione della Procura di Bari, il26enne e' finito agli arresti domiciliari. (AGI)red/Tib