Calcio: aggredirono arbitri, quattro 'daspo' notificati a Lecce

(AGI) - Lecce, 3 dic. - Gli investigatori della Digos di Leccehanno notificato quattro Daspo nei confronti di altrettantepersone ritenute responsabili di due aggressioni agli arbitrisui campi di calcio dilettantistico. I provvedimenti sono statifirmati dal gip di Lecce e riguardano episodi verificatisi il12 e 26 ottobre, in occasione delle partite Trepuzzi - Campi(valevole per il campionato di Prima categoria) e AtleticoCavallino - Cutrofiano (Seconda categoria). All'aggressionesubita dall'arbitro diciassettenne Luigi Rosato nel corso dellapartita a Cavallino, seguirono le dichiarazioni forti delpresidente della squadra locale Rosario Fina, poi costrettoalle dimissioni. Fina

(AGI) - Lecce, 3 dic. - Gli investigatori della Digos di Leccehanno notificato quattro Daspo nei confronti di altrettantepersone ritenute responsabili di due aggressioni agli arbitrisui campi di calcio dilettantistico. I provvedimenti sono statifirmati dal gip di Lecce e riguardano episodi verificatisi il12 e 26 ottobre, in occasione delle partite Trepuzzi - Campi(valevole per il campionato di Prima categoria) e AtleticoCavallino - Cutrofiano (Seconda categoria). All'aggressionesubita dall'arbitro diciassettenne Luigi Rosato nel corso dellapartita a Cavallino, seguirono le dichiarazioni forti delpresidente della squadra locale Rosario Fina, poi costrettoalle dimissioni. Fina e' stato poi iscritto nel registro degliidnagati per istigazione a delinquere, insieme al giovatore cheha aggredito il direttore di gara e a un tifoso del Cavallino,indagati per lesioni personali. (AGI)Le3/Tib