Caccia lepri in zona protetta, 4 denunciati nel Brindisino

(AGI) - Brindisi, 16 set. - Lepri abbagliate con i faridell'auto e poi uccise: quattro cacciatori sono statidenunciati dagli uomini del Corpo Forestale di Brindisi eOstuni, che li hanno colti in flagrante nel Parco regionaledelle Saline di Punta della contessa (Br). La denuncia escattata per due leccesi di 29 e 39 anni, e due baresi entrambi29enni, accusati di caccia in zona protetta e in ore nonconsentite, spari effettuati a bordo di autoveicoli e custodianon regolare di armi. Sia la selvaggina abbattuta che le armisono state sequestrate. I cacciatori hanno violato sia

(AGI) - Brindisi, 16 set. - Lepri abbagliate con i faridell'auto e poi uccise: quattro cacciatori sono statidenunciati dagli uomini del Corpo Forestale di Brindisi eOstuni, che li hanno colti in flagrante nel Parco regionaledelle Saline di Punta della contessa (Br). La denuncia escattata per due leccesi di 29 e 39 anni, e due baresi entrambi29enni, accusati di caccia in zona protetta e in ore nonconsentite, spari effettuati a bordo di autoveicoli e custodianon regolare di armi. Sia la selvaggina abbattuta che le armisono state sequestrate. I cacciatori hanno violato sia le normeche regolamentano la tempistica della caccia, dal momento cheattualmente non e' consentita la caccia di lepri che sonoancora in fase di allattamento, sia quelle relative allaperimetrazione delle aree protette, dal momento che l'attivita'venatoria e' sempre vietata sia nel Parco delle saline diPunta della contessa. (AGI)Le3/Tib