Piemonte: Chiamparino, incontro positivo a Mef su conti regione

(AGI) - Torino, 10 mar. - Esito positivo per l'incontro odiernofra il presidente della regione Piemonte Sergio Chiamparino,l'ssessore al bilancio Aldo Reschigna e i vertici del Ministerodell'economia e di Cassa Depositi e Prestiti. "Nessunaobiezione da parte del Ministero - si riferisce in una notadella regione - a che il Piemonte possa accedere alle proceduredi rinegoziazione del debito cosi' come previsto dallalegislazione vigente: non ci saranno dunque tagli aggiuntivi esono confermati i 161 milioni attualmente inseriti nel Bilancio2015, un indubbio passo in avanti sulla strada dellatrasparenza, del rigore e della serieta'

(AGI) - Torino, 10 mar. - Esito positivo per l'incontro odiernofra il presidente della regione Piemonte Sergio Chiamparino,l'ssessore al bilancio Aldo Reschigna e i vertici del Ministerodell'economia e di Cassa Depositi e Prestiti. "Nessunaobiezione da parte del Ministero - si riferisce in una notadella regione - a che il Piemonte possa accedere alle proceduredi rinegoziazione del debito cosi' come previsto dallalegislazione vigente: non ci saranno dunque tagli aggiuntivi esono confermati i 161 milioni attualmente inseriti nel Bilancio2015, un indubbio passo in avanti sulla strada dellatrasparenza, del rigore e della serieta' contabile eamministrativa". "La risposta del ministero dell'economia - ha dichiarato ilpresidente Sergio Chiamparino - e' una buona notiziasoprattutto per il Piemonte, perche' ci permette di procederecon il bilancio 2015 senza dover prevedere ulteriori taglidella spesa".(AGI)Chc