Italia Online(Seat):Regione Piemonte, preoccupa nuovo Piano

(AGI) - Torino, 6 set. - La Regione Piemonte ribadisce la propria preoccupazione...

(AGI) - Torino, 6 set. - La Regione Piemonte ribadisce la propria preoccupazione per le ricadute che il nuovo piano aziendale di Italia Online (ex Seat Pagine Gialle) potrebbe avere sul territorio piemontese. Il 30 agosto scorso, presso il ministero del Lavoro, in assenza delle organizzazioni sindacali, "la proprieta' - ricorda una nota della Regione - ha infatti dichiarato di voler far ricorso alla cassa integrazione straordinaria per due anni per 700 dipendenti dislocati in otto regioni, tra cui il Piemonte. "Un numero cosi' elevato di persone coinvolte ? dichiara l'assessore al lavoro Gianna Pentenero - appare piu' sintomo di difficolta' aziendale che espressione di una volonta' di riorganizzazione. Per questo, nell'incontro che con il presidente Chiamparino abbiamo gia' chiesto e ottenuto nei prossimi giorni con l'azienda, ribadiremo la richiesta di conoscere nel dettaglio i piani futuri di Italia Online con riferimento a Torino e al Piemonte".(AGI)


Chc