Industria: morto Alberto Giacomini, fondatore azienda novarese

(AGI) - San Maurizio d'Opaglio (Novara), 7 ott. - Lutto nelmondo dell'imprenditoria novarese: e' morto Alberto Giacomini,86 anni, fondatore, nel 1951, dell'omonimo gruppo industrialedi San Maurizio d'Opaglio, sulle sponde del Lago d'Orta, che e'tra i leader mondiali nella produzione di componenti e sistemiper la distribuzione del riscaldamento, con quasi 170 milionidi fatturato di cui oltre l'80% di export. Lo rende noto lafamiglia, che prima con i figli e oggi con i nipoti ha sempretenuto le redini di un'azienda che ha circa 900 dipendenti e 18organizzazioni internazionali, tra filiali, partner e uffici

(AGI) - San Maurizio d'Opaglio (Novara), 7 ott. - Lutto nelmondo dell'imprenditoria novarese: e' morto Alberto Giacomini,86 anni, fondatore, nel 1951, dell'omonimo gruppo industrialedi San Maurizio d'Opaglio, sulle sponde del Lago d'Orta, che e'tra i leader mondiali nella produzione di componenti e sistemiper la distribuzione del riscaldamento, con quasi 170 milionidi fatturato di cui oltre l'80% di export. Lo rende noto lafamiglia, che prima con i figli e oggi con i nipoti ha sempretenuto le redini di un'azienda che ha circa 900 dipendenti e 18organizzazioni internazionali, tra filiali, partner e uffici dirappresentanza e nei cui tre stabilimenti italiani si lavorano70 tonnellate di ottone al giorno. Di ''grande perdita per ilNovarese e per l'industria italiana'' parlano, in una nota, ilpresidente e il direttore dell'Associazione Industriali diNovara, rispettivamente Fabio Ravanelli e Aureliano Curini,aggiungendo che ''la sua figura di imprenditore coraggioso elungimirante, unita a quella di persona attenta ai bisogni delterritorio, renderanno vivo il suo ricordo in tutti coloro checredono nella possibilita' di coniugare sviluppo economico,lavoro e attenzione al sociale''. I funerali si svolgerannovenerdi' 9 ottobre, nella chiesa parrocchiale di San Mauriziod'Opaglio, con partenza alle 15 dalla sede dell'azienda, dovesara' allestita la camera ardente. (AGI) No1/Bru