Droga: traffico Italia-Albania, maxi sequestro cocaina a Torino

(AGI) - Torino, 4 lug. - E' il piu' grande sequestro di cocaina della storia del...

(AGI) - Torino, 4 lug. - E' il piu' grande sequestro di cocaina della storia della polizia di Torino quello eseguito dalla sezione antidroga della squadra mobile, che ha arrestato cinque cittadini albanesi, fra cui Sajmir Serjani, 37 anni, detto Miri, personaggio di spicco della criminalita' organizzata torinese e albanese, affiliato alla famiglia Capia, fra le piu potenti di Elbasan e al centro di una faida sanguinosa.
Serjani e' stato pedinato dagli agenti e bloccato a bordo di un'auto, all'interno della quale e' stato rinvenuto un panetto di cocaina da 600 grammi. Successivamente a casa dell'uomo la polizia ha trovato oltre 100 mila euro, una cifra sproporzionata rispetto alla droga nascoata in auto. Le ulteriori indagini volte a ricostruire gli ultimi movimenti di Serjani, hanno portato alla scoperta di un laboratorio per la lavorazione della cocaina. All'interno del locale, oltre a svariata attrezzatura, vi erano 25 chilogrammi di cocaina e 35 chilogrammi di procaina, una sostanza da taglio altamente tossica. Il quantitativo di droga sequestrato, destinato agli spacciatori di tutta la citta', ha un valore di oltre 1 milione di euro. (AGI)
To2/Bru