Bimbo muore dopo circoncisione, indagata la mamma

L'ipotesi di reato è "concorso in esercizio abusivo dell'attività medica" e "morte come conseguenza di altro delitto" 

Bimbo muore dopo circoncisione, indagata la mamma
 Ospedale Maria Vittoria Torino 

Torino -  Un bimbo di un mese di origini africane e' morto all'ospedale Maria Vittoria di Torino, dopo essere stato circonciso in casa dai familiari. Per questo è indagata la mamma per "concorso in esercizio abusivo dell'attivita' medica" e "morte come conseguenza di altro delitto". La donna e' stata sentita dagli agenti della squadra mobile, che insieme alla procura indagano sull'episodio. Intanto, domattina verra' disposta l'autopsia che dovrebbe chiarire se il decesso e' stato causato da un'infezione sistemica o da un sovradosaggio di farmaci, in particolare paracetamolo, che secondo una prima ipotesi, in seguito a un attacco febbrile, sarebbe stato somministrato in dosi eccessive al piccolo. (AGI)