Agricoltura: Confagricoltura, in Piemonte -20% addetti in sei anni

(AGI) - Torino, 9 giu. - Sono oltre 53.000 gli occupati inagricoltura in Piemonte, 14.000 in meno rispetto al 2009. Idati, elaborati dal Centro Studi Confagricoltura su base Istat,evidenziano un calo del 20,9% rispetto al 2009, nonostante ilsegno positivo dell'ultimo anno. Anche in Piemonte, evidenzia Confagricoltura, la riduzionedegli occupati in agricoltura e' in linea con il calo delnumero delle imprese del settore primario: 53.510 occupati in55.681 realta' nel 2014, ossia la media e' di 1,04 addetti perazienda. "Si tratta ovviamente di una media - afferma ilpresidente di Confagricoltura Piemonte Gian Paolo

(AGI) - Torino, 9 giu. - Sono oltre 53.000 gli occupati inagricoltura in Piemonte, 14.000 in meno rispetto al 2009. Idati, elaborati dal Centro Studi Confagricoltura su base Istat,evidenziano un calo del 20,9% rispetto al 2009, nonostante ilsegno positivo dell'ultimo anno. Anche in Piemonte, evidenzia Confagricoltura, la riduzionedegli occupati in agricoltura e' in linea con il calo delnumero delle imprese del settore primario: 53.510 occupati in55.681 realta' nel 2014, ossia la media e' di 1,04 addetti perazienda. "Si tratta ovviamente di una media - afferma ilpresidente di Confagricoltura Piemonte Gian Paolo Coscia - checomunque mette in luce la forte parcellizzazione del tessutoimprenditoriale agricolo. Per competere con il mercatointernazionale, ma anche per consolidare il pesodell'agricoltura in ambito economico nazionale, dobbiamorafforzare il nostro sistema". (AGI)