Molise: al Mise confronto su area colpita dalla crisi Ittierre

(AGI) - Roma, 20 feb. - E' ripreso oggi, al Ministero delloSviluppo Economico, il confronto per la messa a punto di unAccordo di Programma per l'area del Molise colpita dalla crisidi Ittierre, la grande azienda tessile che dava lavoro a circa2000 persone, e dalle difficolta' in cui versano importantisettori produttivi come l'edilizia e l'agroalimentare. All'incontro - aperto dal vice ministro Claudio De Vincentie coordinato dal responsabile dell'Unita di Gestione delleCrisi Industriali Giampiero Castano - hanno preso parte tutti ilivelli istituzionali interessati: il presidente della RegionePaolo Frattura, l'assessore regionale al Lavoro Michele

(AGI) - Roma, 20 feb. - E' ripreso oggi, al Ministero delloSviluppo Economico, il confronto per la messa a punto di unAccordo di Programma per l'area del Molise colpita dalla crisidi Ittierre, la grande azienda tessile che dava lavoro a circa2000 persone, e dalle difficolta' in cui versano importantisettori produttivi come l'edilizia e l'agroalimentare. All'incontro - aperto dal vice ministro Claudio De Vincentie coordinato dal responsabile dell'Unita di Gestione delleCrisi Industriali Giampiero Castano - hanno preso parte tutti ilivelli istituzionali interessati: il presidente della RegionePaolo Frattura, l'assessore regionale al Lavoro MichelePetraroia, il sindaco di Campochiaro Antonio Carlone, ilsindaco di Venafro Antonio Sorbo, il sindaco di Isernia LuigiBrasiello e rappresentanti del Comune di Boiano. Presenti anchedirigenti del Ministero del Lavoro e di Sviluppo Italia Molise. Nel corso della riunione - informa una nota ministeriale-sono state tratteggiate le linee generali di intervento e lastrumentazione che potrebbe essere attivata per supportare gliauspicati investimenti. Ora si dovra' passare alla definizionedi progetti concreti accompagnati da soggetti investitori cheandranno individuati. Il prossimo incontro e' stato convocato per il 6 marzo alMise. (AGI)Fra