Violenza sessuale: arrestato ad Ascoli condannato a Brescia

(AGI) - Ascoli Piceno 5 giu. - La Questura di Ascoli Piceno haarrestato a Fermo un pakistano di 48 anni , NA le sue inziali,destinatario di ordine di cattura per l'esecuzione di una penadi 4 anni e 2 mesi di reclusione emesso dalla Procura dellaCorte di appello di Brescia per il reato di violenza sessuale.L'uomo è stato individuato e fermato la notte scorsa, nel corsodi un controllo di una vettura effettuato da una volante delCommissariato fermana. Il pakistano, che era insieme a dueconnazionali risultati in regola con il permesso di soggiorno,è

(AGI) - Ascoli Piceno 5 giu. - La Questura di Ascoli Piceno haarrestato a Fermo un pakistano di 48 anni , NA le sue inziali,destinatario di ordine di cattura per l'esecuzione di una penadi 4 anni e 2 mesi di reclusione emesso dalla Procura dellaCorte di appello di Brescia per il reato di violenza sessuale.L'uomo è stato individuato e fermato la notte scorsa, nel corsodi un controllo di una vettura effettuato da una volante delCommissariato fermana. Il pakistano, che era insieme a dueconnazionali risultati in regola con il permesso di soggiorno,è stato trasferito nel carcere di Fermo. Da segnalare anche chenella tarda serata di ieri, personale del settore Anticriminedel Commissariato locale ha dato esecuzione ad un decreto diperquisizione delegato dalla Procura di Fermo a carico di L.E.nato in Albania nel 1988, in relazione ad un procedimento pertentata estorsione e minacce ai danni di alcuni suoiconnazionali. L?uomo si trovava già peraltro agli arrestidomiciliari con riferimento ad un procedimento che lo vedevacoinvolto in un traffico di stupefacenti. (AGI)Ap1/Sep