Terremoto: vacanze studio per giovani agricoltori in tutta Italia

(AGI) - Ascoli Piceno, 22 set.- Giovani famiglie delle zone colpite dal terremot...

(AGI) - Ascoli Piceno, 22 set.- Giovani famiglie delle zone colpite dal terremoto in vacanza studio nelle aziende agricole di tutta Italia. L'iniziativa e' stata promossa dagli assessori all'agricoltura delle Regioni Marche - Anna Casini e Lazio, Carlo Hausmann, a latere della Commissione politiche agricole che si e' svolta Torino in occasione del Salone del Gusto, ed accolta all'unanimita' dagli assessori delle altre regioni. " Le zone piu' colpite dal sisma - dice l'assessore Casini - sono aree interne rurali dove l'agricoltura e l'allevamento sono le principali attivita' insieme alla ricettivita' negli agriturismi. E' nostro compito fare in modo che i giovani non abbandonino questi luoghi ma che abbiamo sostegno e opportunita' per ripartire nei loro progetti, anche con nuove start-up d'impresa". E aggiunge: "Le famiglie agricole italiane sono una grande rete solidale e siamo sicuri che potremo contare sulla loro collaborazione e sul loro calore umano per ospitare alcuni giovani con le loro famiglie in aziende di eccellenza e altamente innovative. L'idea condivisa con Hausmann e' quella di offrire una vacanza studio dover poter scambiare le proprie competenze e confrontarsi su nuove pratiche e tecnologie d'avanguardia che potranno essere d ispirazione e stimolo una volta tornati nei loro luoghi di provienenza". Da ricordare che secondo Coldiretti, solo nelle Marche, in particolare nell'Ascolano e nel Maceratese, sono state 480 le aziende agricole danneggiate dal sisma del 24 agosto scorso. (AGI)
Ap1/Bru