Terremoto: sindaco Cingoli,oggi verifiche viadotto nel Maceratese

(AGI) - Ascoli Piceno, 6 set. - Questo pomeriggio tecnici ed esperti della prote...

(AGI) - Ascoli Piceno, 6 set. - Questo pomeriggio tecnici ed esperti della protezione civile nazionale svolgeranno in sopralluogo approfondito sul viadotto che passa sul lago di Castreccioni, nel comune di Cingoli in provincia di Macerata. Lo rende noto il sindaco della cittadina marchigiana, Filippo Saltamartini. Il primo cittadino aveva segnalato la necessita' di effettuare delle verifiche su possibili rischi per la stabilita' del viadotto, ma anche le conseguenze all'invaso artificiale sottostantante, che e' il piu' grande dell'Italia centrale, alla luce del recente sisma del 24 agosto. "A valle della diga di Cingoli - afferma - e' situata la frazione di Crevalcuore con 100 abitanti e poco distante una fabbrica che ospita 1500 lavoratori". Saltamartini ricorda inoltre che il viadotto sul lago "presentva dei difetti di costruzione gia' quando fu inaugurato 30 anni fa. Ma poi ne' lo Stato ne' la Regione Marche sono intervenuti per rimediare".(AGI)
Ap1/Mav