Terremoto: Consorzio idrico Piceno, acqua e' potabile

(AGI)- Ascoli Piceno, 29 ago.- Il Consorzio idrico intercomunale del Piceno (CII...

(AGI)- Ascoli Piceno, 29 ago.- Il Consorzio idrico intercomunale del Piceno (CIIP) sta "monitorando costantemente" la qualita' dell'acqua erogata alle popolazioni residenti nell'Ascolano, colpite dal terremoto di mercoledi' scorso 24 agosto, e dalle ultime analisi effettuate informa che essa "e' pienamente potabile".
Nei giorni scorsi, a seguito delle scosse telluriche si erano verificate nella zona fenomeni di torbidita' delle acque che avevano preoccupato molto i residenti. Il CIIP aveva risposto parlando di "eventi naturali e transitori causati dal sisma che non inficiano le caratteristiche di potabilita' dell'acqua". Lo stesso Consorzio si era subito attivato nelle zone montane piu' colpite dagli effetti del terremoto nel Piceno, per verificare lo stato delle reti idriche e dei manufatti per garantire la continuita' del servizio idrico in tutto il territorio provinciale. Una prima serie di riparazioni alle condotte erano state effettuate nelle frazioni di Pescara del Tronto e di Vezzano, sempre nel comune di Arquata del Tronto. Altri interventi, a Capodacqua e in altre aree saranno realizzati "appena lo stato dei luoghi lo consentira'".(AGI)
Ap1/Bru