Terremoto: al lavoro tutta la notte per frana su via Salaria

(AGI) - Ascoli Piceno 7 set. - "Stiamo lavorando per riaprire il transito almeno...

(AGI) - Ascoli Piceno 7 set. - "Stiamo lavorando per riaprire il transito almeno in senso alternato, sulla Statale 4 Salaria, nella frazione di Quintodecimo entro la mattinata". Lo affermano i vigili del fuoco che stanno operando da questa notte, insieme ai tecnici e agli operai dell'Anas per liberare parte della carreggiata della principale strada di collegamento tra Ascoli Piceno e Rieti ostruita da una frana. Lo smottamento, forse provocato dalle forti pioggie cadute nell'Ascolano nelle ultime ore, e' avvenuto in una localita' che si trova nel comune di Acquasanta Terme, a circa 20 chilometri a ovest di Ascoli. Esso impedisce l'accesso diretto dal capoluogo piceno ad Arquata del Tronto, il comune piu' colpito dal terremoto del 24 agosto scorso, ai confini con il Lazio. "Stiamo operando per mettere in sicurezza i massi pericolanti e che potrebbero causare i maggiori problemi alla circolazione stradale - spiegano i vigili del fuoco - e questo nel piu' breve tempo possibile. La frana non minaccia comunque direttamente alcuna abitazione di Quintodecimo o di altre localita' che trovano lungo la strada Salaria". (AGI)
Ap1/Mav