Sicurezza: Polizia, ad Ascoli controlli con nuovi test antidroga

(AGI) - Ascoli Piceno, 18 giu. - Scattano da questo finesettimana anche nelle province di Ascoli Piceno e Fermo, icontrolli stradali da parte della Polizia con nuovi testantidroga che utilizzeranno nuovi strumenti tecnologiciavanzati che attraverso un semplice prelievo di saliva, in 5minuti consentiranno agli agenti e al personale medico presentedi accertare la positivita' o meno agli stupefacenti. Lo hannoannunciato oggi ad Ascoli il vicequestore aggiunto GuidoRiconi, e il dirigente medico della Polizia, il vicequestoreMarina Renzi, insieme a personale della polstrada. Con ilprelievo di "fluido orale", effettuato in un camper attrezzato

(AGI) - Ascoli Piceno, 18 giu. - Scattano da questo finesettimana anche nelle province di Ascoli Piceno e Fermo, icontrolli stradali da parte della Polizia con nuovi testantidroga che utilizzeranno nuovi strumenti tecnologiciavanzati che attraverso un semplice prelievo di saliva, in 5minuti consentiranno agli agenti e al personale medico presentedi accertare la positivita' o meno agli stupefacenti. Lo hannoannunciato oggi ad Ascoli il vicequestore aggiunto GuidoRiconi, e il dirigente medico della Polizia, il vicequestoreMarina Renzi, insieme a personale della polstrada. Con ilprelievo di "fluido orale", effettuato in un camper attrezzatocon una sala medica, l'analizzatore in dotazione in pochiminuti consentira' di verificare l'eventuale presenza eassunzione di droghe da parte dell'automobilista, con unastampante che ne registrera' i dati, poi inviati ad unlaboratorio specializzato. L'obiettivo dell'operazione, svoltain collaborazione con la Fondazione Ania, e' quello diaumentare il controllo del territorio con lo scopo di prevenirei reati e in particolare gli effetti drammatici degli incidentistradali, spesso causati dalla guida in stato di ebbrezza oavendo assunto stupefacenti. Nell'Ascolano, nel 2014 si sonoverificati 13 incidenti con esiti mortali, e 641 con feriti,mentre nel 2015 sono gia' 6 gli incidenti mortali. (AGI)Ap1/Mav

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it