Scuole: inquinamento Rodari Pesaro, bonifica e analisi su alunni

(AGI) - Pesaro, 24 giu. - Bonifica e rifacimento del manto dicopertura, riapertura della struttura per l'inizio dell'annoscolastico, accertamento delle responsabilita' e percorso congli organi sanitari competenti per l'eventuale protocollo dicontrolli analitici gratuiti su alunni e personale scolastico.Dopo la scoperta di sostanze inquinanti, stirene e toluene, sultetto della scuola 'Rodari', l'amministrazione comunale haintenzione di muoversi su quattro fronti per andare oltrel'emergenza. Questa mattina, il neo sindaco di Pesaro, MatteoRicci, ha garantito che "i vari attori coinvolti nella vicendasi sono mossi in buona fede" e che "non c'e' stato nessuntentativo

(AGI) - Pesaro, 24 giu. - Bonifica e rifacimento del manto dicopertura, riapertura della struttura per l'inizio dell'annoscolastico, accertamento delle responsabilita' e percorso congli organi sanitari competenti per l'eventuale protocollo dicontrolli analitici gratuiti su alunni e personale scolastico.Dopo la scoperta di sostanze inquinanti, stirene e toluene, sultetto della scuola 'Rodari', l'amministrazione comunale haintenzione di muoversi su quattro fronti per andare oltrel'emergenza. Questa mattina, il neo sindaco di Pesaro, MatteoRicci, ha garantito che "i vari attori coinvolti nella vicendasi sono mossi in buona fede" e che "non c'e' stato nessuntentativo di nascondere niente". Il verbale del consigliocomunale, che ha affrontato il tema dell'inquinamento, sara'inviato subito al procuratore della repubblica, "in modo taleche non ci sia nulla che non viene messo a disposizione di chivuole informazioni e ha competenze specifiche". Sulla vicendasono state coinvolte l'Asur e l'Arpam, che ora ha chiesto unparere all'Istituto superiore di sanita'. In attesa del quale,l'ordine del giorno approvato in consiglio comunale individua,tra le priorita', quella di costruire con l'Asur un protocolloche consenta a tutti i genitori di avere a disposizione per ifigli analisi gratuite. "Le compareremo - ha concluso Ricci -,per verificare quello che succede e per avere un ulterioreelemento di valutazione sanitaria sulle persone". (AGI)Pu1/Mav