Sanita': Marche, crescono donatori organi e trapianti in 2014

(AGI) - Pesaro, 17 mar. - Nel corso del 2014, le Marche si sonoconfermate tra le regioni piu' virtuose sul fronte delladonazioni di organi e, in particolare, per i donatori segnalatie sottoposti ad accertamento di morte: 50,5 accertamenti permilione di popolazione (pmp) contro il 49,3 pmp del 2013,risultato che mette la regione subito dietro Toscana e FriuliVenezia Giulia. L'anno scorso, sono stati effettuati 78accertamenti su un totale di 177 decessi con lesione cerebrale(gli unici utilizzabili per le donazioni), registrati tra le790 morti delle rianimazioni regionali. I donatorieffettivamente utilizzati sono stati

(AGI) - Pesaro, 17 mar. - Nel corso del 2014, le Marche si sonoconfermate tra le regioni piu' virtuose sul fronte delladonazioni di organi e, in particolare, per i donatori segnalatie sottoposti ad accertamento di morte: 50,5 accertamenti permilione di popolazione (pmp) contro il 49,3 pmp del 2013,risultato che mette la regione subito dietro Toscana e FriuliVenezia Giulia. L'anno scorso, sono stati effettuati 78accertamenti su un totale di 177 decessi con lesione cerebrale(gli unici utilizzabili per le donazioni), registrati tra le790 morti delle rianimazioni regionali. I donatorieffettivamente utilizzati sono stati 38 contro i 35 del 2013.Eccellenti risultati sono stati conseguiti anche sul fronte deitrapianti: 83 interventi (72 nel 2013), con 41 di fegato, 42 direne e alte percentuali di sopravvivenza. Positiva, infine,anche l'attivita' della banca degli occhi di Fabriano: con 389cornee raccolte, si attesta come una delle piu' grandi equalificate banche d'Italia. (AGI)Pu1/Sep