Regioni: Marche giunta fatta, a Ceriscioli le deleghe 'pesanti'

(AGI) - Pesaro, 23 giu. - Il presidente della Regione Marche haannunciato, questa mattina, le deleghe ai sei assessori checompongono la nuova giunta e ha deciso di tenere per se' quellepiu' 'pesanti': sanita', welfare e servizi sociali, chepraticamente pesano per circa il 90% sul bilancio regionale.Alla vicepresidente, Anna Casini, sono state affidate ledeleghe per le infrastrutture e l'urbanistica, mentre FabrizioCesetti si occupera' del bilancio; l'altra esponente del Pd,Manuela Bora, seguira' industria, politiche europee e pariopportunita', e il collega di partito Angelo Sciapichettitrasporto e ambiente. Infine, Moreno Pieroni ha ottenuto le

(AGI) - Pesaro, 23 giu. - Il presidente della Regione Marche haannunciato, questa mattina, le deleghe ai sei assessori checompongono la nuova giunta e ha deciso di tenere per se' quellepiu' 'pesanti': sanita', welfare e servizi sociali, chepraticamente pesano per circa il 90% sul bilancio regionale.Alla vicepresidente, Anna Casini, sono state affidate ledeleghe per le infrastrutture e l'urbanistica, mentre FabrizioCesetti si occupera' del bilancio; l'altra esponente del Pd,Manuela Bora, seguira' industria, politiche europee e pariopportunita', e il collega di partito Angelo Sciapichettitrasporto e ambiente. Infine, Moreno Pieroni ha ottenuto ledeleghe a turismo e cultura, Loretta Bravi quelle a lavoro eistruzione. "Ottimo lavoro fatto dal presidente - ha dichiaratopoco fa il segretario del Pd marchigiano, Francesco Comi -:buon lavoro alla squadra del cambiamento scelta dai cittadini(sono i piu' votati) e non dalle correnti". (AGI)Pu1/Mav

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it