Raduno nazionale gemelli: a Porto Recanati un centinaio di coppie

(AGI) - Porto Recanati (Macerata), 24 lug. - Si e' chiuso con la consueta cena d...

(AGI) - Porto Recanati (Macerata), 24 lug. - Si e' chiuso con la consueta cena di "arrivederci al prossimo anno" il Raduno nazionale dei gemelli che, giunto alla 16esima edizione, ha fatto giungere a Porto Recanati un centinaio di coppie d'ogni eta', e da diverse regioni d'Italia, per trascorrere insieme un week end al mare sotto il sole di luglio. Soddisfatti gli organizzatori Pietro e Paolo Pavoni di San Severino Marche, coadiuvati da Carmine Bartolomeo di Salerno. "Ci siamo divertiti stando insieme - dicono - e questo era ed e' il principale obiettivo del raduno. Oltre ai soliti 'fedelissimi', abbiamo avuto nuove coppie e pure stavolta non e' mancata l'attenzione dei media, cui va il nostro ringraziamento. Per l'edizione 2018 saremo di nuovo qui, in riva all'Adriatico". A ospitare la kermesse e' stato lo stabilimento balneare "Saint Tropez Beach", sul lungomare sud, in viale Marinai d'Italia, presso cui si e' svolto anche il consueto spettacolo che ha visto protagonisti proprio i gemelli. Nell'occasione sono stati assegnati i titoli del raduno: ai piu' piccoli, Aron e Brian di un anno, di Porto Recanati; ai piu' grandi, Bruna e Rosaria De Martino di Napoli; ai piu' numerosi, Alessia, Chiara ed Erika Dominici di Genga; ai piu' lontani, Josefine e Aksel Belelli Pilskog, residenti in Norvegia; ai piu' simpatici, Sara e Sofia Buccione di Montesilvano (Pescara); ai piu' sexy, Alessio e Maurilio Castagna di Cesano Maderno (Monza). Quindi le "fasce" di Mister raduno 2017 a Matteo e Simone Borasso di Todi; di Miss Raduno 2017 a Elisa ed Elena Bertocco di Mira (Venezia); di Boys Raduno 2017 a Fabio e Francesco Bartolini di Chiaravalle (Ancona); di Girl Raduno 2017 a Bianca e Celeste Cecconi di Osimo. Inoltre, e' stato eletto nuovo sindaco della "Citta' dei gemelli" Andrea Degli Angeli di Rimini, cui passa il testimone - dopo cinque anni di continue (e plebiscitarie) rielezioni - il co-organizzatore Carmine Bartolomeo. (AGI)
Red/Ett