Province: Marche, via a tavolo tecnico su riforma Delrio

(AGI) - Pesaro, 30 set. - E' stata sottoscritta oggi ad Ancona,durante il consiglio di presidenza dell'Upi, la convenzione trale Province, l'Unione regionale delle Province marchigiane e leuniversita' della regione, che sancisce la nascita di un tavolotecnico istituzionale, che si occupera' dello studio edell'attuazione della riforma Delrio. La riorganizzazione delleProvince presenterebbe problemi non solo sotto il profiloistituzionale, ma anche sotto quello gestionale, dei servizi.Da qui l'urgenza - secondo l'Upi - di seguire, in parallelo, ildifficile processo di trasformazione, facendo chiarezza sullefunzioni fondamentali che resteranno alle Province esull'individuazione degli enti

(AGI) - Pesaro, 30 set. - E' stata sottoscritta oggi ad Ancona,durante il consiglio di presidenza dell'Upi, la convenzione trale Province, l'Unione regionale delle Province marchigiane e leuniversita' della regione, che sancisce la nascita di un tavolotecnico istituzionale, che si occupera' dello studio edell'attuazione della riforma Delrio. La riorganizzazione delleProvince presenterebbe problemi non solo sotto il profiloistituzionale, ma anche sotto quello gestionale, dei servizi.Da qui l'urgenza - secondo l'Upi - di seguire, in parallelo, ildifficile processo di trasformazione, facendo chiarezza sullefunzioni fondamentali che resteranno alle Province esull'individuazione degli enti a cui affidare le altrecompetenze. Tra i temi piu' controversi della riforma, irapporti tra il livello di governo provinciale e delle altreistituzioni territoriali, a cominciare da Regioni e comuni, invista della nascita dell'osservatorio regionale, che dovra'guidare il complesso processo. (AGI)Pu1/Sep