Pmi: Marche, crisi penalizza distretti manifatturieri

(AGI) - Pesaro, 17 dic. - A pesare sulle perduranti difficolta'del sistema produttivo marchigiano e' la crisi dei distrettimanifatturieri. Lo evidenzia 'Trend Marche', l'indaginecongiunturale semestrale realizzata dall'osservatorio integratosulla piccola e media impresa delle Marche, a cura di Cna eConfartigianato Marche, in collaborazione con l'Istatregionale. Le Marche, infatti, sono al primo posto in Italiaper incidenza del valore aggiunto prodotto dall'artigianatomanifatturiero sul totale (42,5% contro il 34% della medianazionale e il 40,8% del Veneto, che e' al secondo posto.)Inoltre, sono la prima regione italiana per incidenza deglioccupati nel manifatturiero sul totale

(AGI) - Pesaro, 17 dic. - A pesare sulle perduranti difficolta'del sistema produttivo marchigiano e' la crisi dei distrettimanifatturieri. Lo evidenzia 'Trend Marche', l'indaginecongiunturale semestrale realizzata dall'osservatorio integratosulla piccola e media impresa delle Marche, a cura di Cna eConfartigianato Marche, in collaborazione con l'Istatregionale. Le Marche, infatti, sono al primo posto in Italiaper incidenza del valore aggiunto prodotto dall'artigianatomanifatturiero sul totale (42,5% contro il 34% della medianazionale e il 40,8% del Veneto, che e' al secondo posto.)Inoltre, sono la prima regione italiana per incidenza deglioccupati nel manifatturiero sul totale con il 29,9%, davanti aVeneto (27,7%), Emilia Romagna (26,2%) e Lombardia (26,2%). E'evidente - si legge nel report sul primo semestre di quest'anno- che, se va male il manifatturiero, vanno male le Marche.Rilanciare i settori manifatturieri, l'export el'agroalimentare di qualita', secondo Trend Marche,rappresentano le priorita' sulle quali nei prossimi mesi dovra'concentrarsi l'azione della Regione Marche e delle istituzionilocali, per sostenere il sistema produttivo e l'occupazione.(AGI)Pu1/Sep