P. A.: Pertoldi (Cgil Marche), alti papaveri privilegiati

(AGI) - Pesaro, 3 lug. - "Mentre si mantengono i privilegidegli 'alti papaveri', si taglia su figure essenziali pergarantire i servizi ai cittadini". Cosi' Alessandro Pertoldi,segretario marchigiano della Fp Cgil, che lunedi' prossimo,insieme alle sigle della funzione pubblica di Cisl e Uil, hapromosso la mobilitazione dei lavoratori pubblici e deicittadini nei cinque capoluoghi di provincia, con presididavanti alle prefetture, a sostegno delle proposte "per unavera riforma" della pubblica amministrazione. Tra le propostelanciate oggi dal sindacalista, ci sono l'applicazione deicosti standard per tutti gli enti locali, centrali unificate diacquisto regionali,

(AGI) - Pesaro, 3 lug. - "Mentre si mantengono i privilegidegli 'alti papaveri', si taglia su figure essenziali pergarantire i servizi ai cittadini". Cosi' Alessandro Pertoldi,segretario marchigiano della Fp Cgil, che lunedi' prossimo,insieme alle sigle della funzione pubblica di Cisl e Uil, hapromosso la mobilitazione dei lavoratori pubblici e deicittadini nei cinque capoluoghi di provincia, con presididavanti alle prefetture, a sostegno delle proposte "per unavera riforma" della pubblica amministrazione. Tra le propostelanciate oggi dal sindacalista, ci sono l'applicazione deicosti standard per tutti gli enti locali, centrali unificate diacquisto regionali, "via la pletora delle stazioni appaltanti"e una centrale unificata di acquisto in ogni regione. (AGI)Pu1/Sep