Migranti: aggredisce a bastonate responsabile centro, arrestato

(AGI) - Ascoli Piceno, 3 ago. - Prima ha dato in escandescenze per futili motivi...

(AGI) - Ascoli Piceno, 3 ago. - Prima ha dato in escandescenze per futili motivi, minacciando i presenti. Poi ha aggredito a bastonate la responsabile del centro di accoglienza, rea di aver tentato di registrare la scena e farne un video. Protagonista un nigeriano di 30 anni ospite presso il centro per profughi e rifugiati della "Oasi di Carpineto", sul Colle San Marco, nel comune di Ascoli Piceno. L'uomo, dopo l'arrivo dei carabinieri, e' stato bloccato ed arrestato. Prima di essere fermato, aveva anche fatto in tempo per protesta, a sporgersi da una finestra con in braccio la nipote di 6 anni. Per fortuna, il gesto non ha avuto conseguenze.(AGI)
Ap1/Mav