JP Industries: Fiom, societa' ritira procedura mobilita'

(AGI) - Ascoli Piceno 4 ago. - L'imprenditore Giovanni Porcarelli, titolare dell...

(AGI) - Ascoli Piceno 4 ago. - L'imprenditore Giovanni Porcarelli, titolare della JP Industries di Fabriano ha detto oggi ai sindacati confederali di Marche e Umbria di voler ritirare la procedura di mobilita' per 400 addetti annunciata appena una settimana fa. Lo rende noto Fabrizio Bassotti segretario della Fiom di Ancona. La JP Industries aveva rilevato gli stabilimenti della ex 'Antonio Merloni' di Fabriano e Nocera Umbra, dove si producevano elettrodomestici, con un programma di assunzioni per 684 dipendenti. Esultano per il risultato ottenuto oggi i sindacati Fiom, Fim e Uilm, anche se affermano che "i problemi rimangono tutti sul tavolo, e che per far partire l'attivita' produttiva occorre un supporto decisivo da parte delle banche." Negli ultimi giorni vertici sulla vicenda si erano tenuti sia a livello di Regioni Marche e Umbria, che al ministero dello Sviluppo Economico.(AGI)
Ap1/Mav