Fisco: Gdf Marche, scoperti 155 evasori totali, recuperati 322 mln

(AGI) - Ancona, 24 giu. - Consolidamento della lottaall'evasione e all'elusione fiscale, contrasto agli illeciti inmateria di spesa pubblica, attivita' di prevenzione erepressione della criminalita' economico-finanziaria attraversol'aggressione ai patrimoni illeciti, la tutela del mercato deibeni e servizi, il contrasto del riciclaggio e l'attivita'della componente aeronavale. Sono alcuni dei settori diintervento nei quali e' quotidianamente impegnata la guardia difinanza e il cui bilancio, dell'attivita' operativa svolta neiprimi 5 mesi dell'anno, e' stato tracciato oggi dal comandanteRegionale delle Marche, generale di brigata Umberto Sirico,nell'ambito del 240ˆ anniversario della fondazione delcorpo.

(AGI) - Ancona, 24 giu. - Consolidamento della lottaall'evasione e all'elusione fiscale, contrasto agli illeciti inmateria di spesa pubblica, attivita' di prevenzione erepressione della criminalita' economico-finanziaria attraversol'aggressione ai patrimoni illeciti, la tutela del mercato deibeni e servizi, il contrasto del riciclaggio e l'attivita'della componente aeronavale. Sono alcuni dei settori diintervento nei quali e' quotidianamente impegnata la guardia difinanza e il cui bilancio, dell'attivita' operativa svolta neiprimi 5 mesi dell'anno, e' stato tracciato oggi dal comandanteRegionale delle Marche, generale di brigata Umberto Sirico,nell'ambito del 240ˆ anniversario della fondazione delcorpo. La lotta all'evasione fiscale ha consentito direcuperare nel settore delle imposte dirette, basi imponibilisottratte a tassazione per oltre 600 milioni e constatareun'Iva dovuta per oltre 80 milioni. In particolare, sono statiscoperti 155 evasori totali e 33 evasori paratotali che hannooccultato redditi per oltre 322 milioni e commesso violazioniall'Iva per piu' di 58 milioni. Nel contrasto ai fenomenievasivi piu' gravi di fondamentale importanza e' la capacita'di aggredire i patrimoni dei soggetti responsabili di reatifiscali: sono stati eseguiti provvedimenti di sequestro econfisca per equivalente per un valore di oltre 40 milioniParallelamente all'impegno nella lotta all'evasione fiscale, laGuardia di Finanza marchigiana ha proseguito ed intensificatol'azione a contrasto delle indebite percezioni in danno deglienti previdenziali e assistenziali, nonche' alla repressione digravi fenomeni di frode e sperpero di risorse pubbliche cherecano pregiudizio alle uscite del bilancio comunitario,nazionale e locale. Sono stati scoperti, infatti, 123 soggettiche hanno percepito o richiesto indebitamente finanziamenti peroltre 3,3 milioni e smascherati, 30 soggetti cosiddetti 'falsipoveri'. Le investigazioni patrimoniali antimafia, finalizzateall'aggressione delle ricchezze illecitamente accumulate, hannoriguardato 52 soggetti e si sono concluse con proposte disequestro di beni per un valore di circa 11 milioni. Pariimportanza riveste anche la lotta alla contraffazione, al falsomade in Italy ed alla commercializzazione di prodotti nonsicuri. In tal senso sono stati sequestrati oltre 3 milioni diprodotti contraffatti.(AGI)Red/Mav