Export: Cgil Marche, Secondo trimestre 2014 calo del 4, 8%

(AGI) - Ascoli Piceno 12 set.- "Nel secondo trimestre del 2014le esportazioni marchigiane sono diminuite del 4,8%, rispettoal trimestre precedente, e questo in controtendenza rispetto aldato nazionale, che fa segnare un +4,9%. " Cosi il segretarioregionale Marche della Cgil Roberto Ghiselli, che parla di"troppo entusiasmo del tutto immotivato" rispetto ai datidiffusi ieri."A trascinare in baso l'export marchigiano sonosoprattutto i settori tessile, abbigliamento e calzature, conuna perdita di 213 milioni di euro, pari al 27,2%. L'apparentadato positivo generale del +2,8% - aggiunge Ghiselli - e'dovuto quasi esclusivamente al comparto farmaceutico, e

(AGI) - Ascoli Piceno 12 set.- "Nel secondo trimestre del 2014le esportazioni marchigiane sono diminuite del 4,8%, rispettoal trimestre precedente, e questo in controtendenza rispetto aldato nazionale, che fa segnare un +4,9%. " Cosi il segretarioregionale Marche della Cgil Roberto Ghiselli, che parla di"troppo entusiasmo del tutto immotivato" rispetto ai datidiffusi ieri."A trascinare in baso l'export marchigiano sonosoprattutto i settori tessile, abbigliamento e calzature, conuna perdita di 213 milioni di euro, pari al 27,2%. L'apparentadato positivo generale del +2,8% - aggiunge Ghiselli - e'dovuto quasi esclusivamente al comparto farmaceutico, e inparticolare alla presenza di una multinazionale del settore adAscoli Piceno". (AGI)Ap1/Sep