Comuni: Pesaro dedica piazza a vittime Heysel per non dimenticare

(AGI) - Pesaro, 28 mar. - A trent'anni di distanza dallatragedia all'interno dello stadio Heysel di Bruxelles, che fece39 vittime prima dell'inizio della finale di coppa campioni,tra Juventus e Liverpool, il comune di Pesaro ha dedicato unapiazza cittadina, con l'obiettivo - ha spiegato oggi il sindacodi Pesaro, Matteo Ricci - di dare un messaggio, da parte di chiodia la violenza e ama lo sport sano: uno spazio in unquartiere nuovo, frequentato da famiglie e bambini, che siautile, anche a livello simbolico, per comprendere i veri valoridello sport, che deve veicolare lealta',

(AGI) - Pesaro, 28 mar. - A trent'anni di distanza dallatragedia all'interno dello stadio Heysel di Bruxelles, che fece39 vittime prima dell'inizio della finale di coppa campioni,tra Juventus e Liverpool, il comune di Pesaro ha dedicato unapiazza cittadina, con l'obiettivo - ha spiegato oggi il sindacodi Pesaro, Matteo Ricci - di dare un messaggio, da parte di chiodia la violenza e ama lo sport sano: uno spazio in unquartiere nuovo, frequentato da famiglie e bambini, che siautile, anche a livello simbolico, per comprendere i veri valoridello sport, che deve veicolare lealta', etica e civismo". Allacerimonia di intitolazione, questa mattina, c'era anche duetestimoni diretti di quella serata. "Rivedo ancora la partenzadei nostri due pullman - ricordava oggi Marco Pieraccini, 65anni - e poi le immagini della tragedia: pensavamo solo asalvarci, in tutti i modi". A pochi passi Eros Paolini, 68anni: "Ero davanti alla tribuna centrale e ho cercato di usciresubito dall'Heysel, senza riuscirci perche' fuori era il caos.Fortunatamente si gioco' la partita, altrimenti sarebberosaliti sopra di noi". Tra i messaggi augurali letti oggi, primadella scoperta di una stele a perenne ricordo delle vittime,quello di Mariella Scirea, moglie dell'indimenticato capitanodella Juventus di quegli anni. (AGI)Pu1/Sep