Comunali: Comi (Pd Marche), partito rifletta su sconfitta Fermo

(AGI) - Pesaro, 15 giu. - Il Pd delle Marche e' "deluso dalrisultato di Fermo, una sconfitta che deve far riflettere tuttoil partito". Lo ha detto il segretario regionale dem, FrancescoComi, commentando i dati del ballottaggio e, in particolare, lasconfitta di Pasquale Zacheo a Fermo, dove ha vinto PaoloCalcinaro, espressione delle liste civiche, con il 70% dellepreferenze. Il Pd si consola con "netta affermazione" di RomanoCarancini, riconfermato alla guida di Macerata. "Siamo certi -ha detto Comi - che sapra' onorare al meglio la rinnovatafiducia che i maceratesi gli hanno riservato e

(AGI) - Pesaro, 15 giu. - Il Pd delle Marche e' "deluso dalrisultato di Fermo, una sconfitta che deve far riflettere tuttoil partito". Lo ha detto il segretario regionale dem, FrancescoComi, commentando i dati del ballottaggio e, in particolare, lasconfitta di Pasquale Zacheo a Fermo, dove ha vinto PaoloCalcinaro, espressione delle liste civiche, con il 70% dellepreferenze. Il Pd si consola con "netta affermazione" di RomanoCarancini, riconfermato alla guida di Macerata. "Siamo certi -ha detto Comi - che sapra' onorare al meglio la rinnovatafiducia che i maceratesi gli hanno riservato e che fara'fruttare questa opportunita'a'di continuita' governativa,portando al capoluogo di provincia ottimi risultati" Ilsegretario del Pd Marche si e' soffermato anche sulla bassaaffluenza alle urne, con il dato dei votanti che e' rimastosotto il 50%: "Questo dato ci dice - ha spiegato Comi - che vafatto un grande lavoro di recupero di fiducia dei cittadini daparte di tutta la politica, in maniera trasversale". (AGI)Pu1/Bru

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it