Bimbo morto ad Ancona: familiari, denunceremo medico omeopata

(AGI) - Ascoli Piceno, 27 mag. - "Denunceremo sicuramente il medico omeopata che...

(AGI) - Ascoli Piceno, 27 mag. - "Denunceremo sicuramente il medico omeopata che lo ha seguito negli ultimi giorni". Cosi' uno dei familiari del bambino di 7 anni ricoverato all'ospedale Salesi di Ancona, di cui e' stata dichiarata la morte cerebrale. Il piccolo era stato curato in casa con metodi omeopatici dove aver accusato un otite 15 giorni fa. I genitori non si erano rivolti al medico di famiglia ma ad un omeopata di fiducia con studio a Pesaro. Il bambino ha avuto un peggioramento delle condizioni, con febbri alte dalla giornata del 23 maggio. A quel punti i genitori lo hanno ricoverato all'ospedale di Urbino. Una Tac aveva rivelato gravi danni cerebrali. Da Urbino il piccolo di 7 anni e' stato poi trasferito gia' il 24 maggio all'ospedale pediatrico Salesi di Ancona. Ma le sue condizioni, anche dopo un intervento disperato, non sono migliorate, fino alla morte cerebrale di oggi. I dirigenti del Salesi hanno segnalato il caso alla Procura del capoluogo dorico. (AGI)
Ap1/Ett