Ue: da Strasburgo a Milano, luglio "caldo" apre semestre

(AGI) - Bruxelles, 30 giu. - Prima ancora che il presidente delConsiglio, Matteo Renzi, pronunci mercoledi' il suo discorso di"investitura" come nuovo presidente di turno dell'Ue davanti alneocostituito Parlamento europeo a Strasburgo, l'attivita' delsemestre italiano sara' gia' entrata nel vivo, dando il via a un mese di luglio denso di appuntamenti istituzionali dirilievo. Gia' domani e' infatti in programma una prima riunionedel cosiddetto Coreper, ovvero i rappresentanti diplomatici dei28, a guida italiana. Il giorno dopo tutti a Strasburgo per lapresentazione ufficiale del programma semestrale da parte diRenzi che poi venerdi' ricevera'

(AGI) - Bruxelles, 30 giu. - Prima ancora che il presidente delConsiglio, Matteo Renzi, pronunci mercoledi' il suo discorso di"investitura" come nuovo presidente di turno dell'Ue davanti alneocostituito Parlamento europeo a Strasburgo, l'attivita' delsemestre italiano sara' gia' entrata nel vivo, dando il via a un mese di luglio denso di appuntamenti istituzionali dirilievo. Gia' domani e' infatti in programma una prima riunionedel cosiddetto Coreper, ovvero i rappresentanti diplomatici dei28, a guida italiana. Il giorno dopo tutti a Strasburgo per lapresentazione ufficiale del programma semestrale da parte diRenzi che poi venerdi' ricevera' a Roma la Commissione europeauscente, guidata da Jose' Manuel Barroso. Le attivita' vere e proprie del Consiglio partiranno l'8luglio con il debutto di Pier Carlo Padoan alla presidenzadell'Ecofin, preceduto il giorno prima dalla riunionedell'Eurogruppo, organismo che esula dalla presidenza di turno. La stessa settimana, e' in programma il primo Consiglioinformale in Italia, quello di Giustizia e Affari interni,particolarmente importante a causa dell'accento che lapresidenza italiana vuole mettere sul tema dell'immigrazione edel Mediterraneo, che vedra' i padroni di casa Angelino Alfanoe Andrea Orlando ricevere i colleghi europei a Milano l'8 e 9luglio. Sempre in quei giorni, a partire dal 7, al Parlamentoeuropeo si decidono le composizioni delle diverse Commissioni,davanti alle quali, fra il 22 e il 24 luglio, i diversiministri del governo presenteranno i diversi programmisettoriali (Padoan alla Commissione Affari economici emonetari, Mogherini a quella Affari esteri, e via dicendo). Nella settimana del 14 luglio, si parte con il ConsiglioAgricoltura e Pesca che sara' presieduto dal ministro MaurizioMartina. A Firenze, il 14 e 15 luglio e' in programma uninformale Sviluppo, mentre il 16, dopo la votazione aStrasburgo sul nuovo presidente della Commissione europea ilpresidente del Consiglio Matteo Renzi torna a Bruxelles per ilvertice straordinario dei capi di Stato e di governo, in cui sidiscuteranno le altre nomine, a partire da quella dell'altorappresentante per la Politica estera Ue e dalla presidenzadello stesso Consiglio europeo. Quel giorno a Milano e' inprogramma il consiglio Ambiente e il 17 una riunione deiministri del Lavoro e Affari sociali. Sempre il 17 a Bruxellese' invece in calendario il consiglio Ecofin sul bilancio Ue. AMilano e' anche programmato il Consiglio informalecompetitivita', il 21 e 22 mentre a Bruxelles il 22 c'e' ilprimo consiglio Esteri a guida italiana e il giorno dopo quellosugli Affari generali. A partire dal 25 luglio la presidenzaitaliana e le istituzioni Ue si concedono una lunga pausaestiva: i lavori riprendono con l'informale Esteri (Gymnich)del 28 e 29 agosto. (AGI) St1/Ven