Ue: Cattaneo, rimettere al centro le politiche regionali

(AGI) - Milano, 15 giu. - "Rimettere al centro le politiche regionali" contrasta...

(AGI) - Milano, 15 giu. - "Rimettere al centro le politiche regionali" contrastando "la deriva centralista" nella costruzione delle politiche europee. Il presidente del Consiglio regionale lombardo e della Commissione Coesione territoriale (Coter) al Comitato delle Regioni, Raffaele Cattaneo, e' intervenuto questa mattina all'incontro sul futuro delle politiche di coesione organizzato dalla Commissione Sviluppo Regionale (Regi) al Parlamento europeo, presieduta da Iskra Mihaylova. "L'Europa - ha detto Cattaneo - e' costituita da tante realta' locali e regionali profondamente differenti tra di loro e per questo motivo abbiamo bisogno di piu' flessibilita', di maggiore semplificazione e di procedure piu' snelle per venire incontro alle esigenze di tutti. Le politiche di coesione - ha aggiunto - devono avere questo obiettivo e il Comitato delle Regioni insieme al Parlamento europeo devono collaborare per trovare la strada raggiungere questi risultati. Dobbiamo ristabilire un volto piu' solidale dell'Europa che puo' aiutare ogni singolo territorio, attraverso un reale approccio sussidiario che parta dal basso. Il punto di vista di chi opera nelle istituzioni europee - ha concluso - deve necessariamente essere locale e allo stesso tempo globale per favorire una crescita reale e uno sviluppo concreto dell'Europa nel suo complesso". (AGI)
Mi5/Car