Traffico armi: pm Milano chiede 5 anni per ex assessore Prosperini

(AGI) - Milano, 10 dic. - Il pm di Milano Luca Poniz ha chiestodi condannare a 5 anni di carcere l'ex assessore regionalelombardo del Pdl, Pier Gianni Prosperini, nell'ambitodell'inchiesta con al centro la presunta esportazione illegaledi armi verso l'Eritrea. Prosperini e' accusato, oltre che ditraffico d'armi, anche di evasione fiscale e mancatainosservanza di provvedimento del giudice. Stando allaricostruzione dell'accusa, l'ex assessore avrebbe contribuito aesportare in Eritrea dieci visori notturni da montare su fucilie un silenziatore che avrebbe esportato illegalmente nel 2006.Inoltre, e' accusato di avere evaso 426mila euro in relazione

(AGI) - Milano, 10 dic. - Il pm di Milano Luca Poniz ha chiestodi condannare a 5 anni di carcere l'ex assessore regionalelombardo del Pdl, Pier Gianni Prosperini, nell'ambitodell'inchiesta con al centro la presunta esportazione illegaledi armi verso l'Eritrea. Prosperini e' accusato, oltre che ditraffico d'armi, anche di evasione fiscale e mancatainosservanza di provvedimento del giudice. Stando allaricostruzione dell'accusa, l'ex assessore avrebbe contribuito aesportare in Eritrea dieci visori notturni da montare su fucilie un silenziatore che avrebbe esportato illegalmente nel 2006.Inoltre, e' accusato di avere evaso 426mila euro in relazionealle dichiarazioni dei redditi 2006, 2007 e 2009 e di avereeffettuato, fino a febbraio 2010, donazioni, trasferimentifraudolenti di proprieta' e accesso ipoteche per spogliarsidegli immobili di sua proprieta' ed evitare cosi' di risarcireall'ex assessore milanese Carla De Albertis un milione e549.371 euro come stabilito dal Tribunale di Milano nelfebbraio 2009. Nel 2010 l'ex esponente leghista avevapatteggiato 3 anni e mezzo di carcere per i reati dicorruzione, turbativa d'asta e truffa per la promozionetelevisiva del turismo lombardo. La sentenza nei confronti diProsperini e altri imputati e' attesa per febbraio.(AGI)Mi2/mldMi2/mld