Tortura: Salvini, quella psicologica idiozia contro forze ordine

(AGI) - Roma, 25 giu. - "Ci vuole liberta' di azione assolutaper polizia e carabinieri. Se devo prendere per il collo undelinquente lo prendo per il collo e se si sbuccia un ginocchioo si rompe una gamba, cazzi suoi. Poi se qualcuno sbaglia paga,anche doppio, ma parliamo di poche unita'". Lo ha detto MatteoSalvini, leader della Lega, che ha portato la sua solidarieta'al Sindacato autonomo di Polizia che ha organizzato un sit incontro la legge sulla Tortura e in particolare contro la normache prevede la tortura psicologica. "Un'idiozia - hasottolineato Salvini

(AGI) - Roma, 25 giu. - "Ci vuole liberta' di azione assolutaper polizia e carabinieri. Se devo prendere per il collo undelinquente lo prendo per il collo e se si sbuccia un ginocchioo si rompe una gamba, cazzi suoi. Poi se qualcuno sbaglia paga,anche doppio, ma parliamo di poche unita'". Lo ha detto MatteoSalvini, leader della Lega, che ha portato la sua solidarieta'al Sindacato autonomo di Polizia che ha organizzato un sit incontro la legge sulla Tortura e in particolare contro la normache prevede la tortura psicologica. "Un'idiozia - hasottolineato Salvini - che consente a qualunque delinquente,con uno strumento come questo, di valere molto di piu' di chiindossa una divisa. Non esiste". Ai cronisti che gli ricordavano la sanzione comminataall'Italia dalla Corte dei diritti umani per i fatti del G8Salvini ha infine risposto: "La Corte potrebbe occuparsi dialtro senza rompere le scatole all'Italia. A Genova qualcuno hasbagliato e paga giustamente. Ma per l'errore di qualcuno nonbisogna esporre a rischio di vita centinaia di migliaia diuomini delle Forze dell'ordine". (AGI)Fri

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it