Nozze con trans in Argentina, giudici "si' a trascrizione"

(AGI) - Milano, 9 giu. - E' valido anche in Italia, e quindi vatrascritto, il matrimonio contratto in Argentina tra un ragazzoitaliano e una giovane transessuale. Lo ha stabilito, con undecreto innovativo, la Corte d'Appello di Milano che,ribaltando il verdetto di primo grado, ha ordinato latrascrizione delle nozze. Il reclamo era stato presentato dallacoppia, assistita dall'avvocato padovano Giulia Perin, controil decreto con il quale il Tribunale civile di Milano, il 21luglio 2014, aveva respinto il ricorso per ottenere latrascrizione del matrimonio celebrato a Cordoba che l'ufficialedi stato civile del Comune

(AGI) - Milano, 9 giu. - E' valido anche in Italia, e quindi vatrascritto, il matrimonio contratto in Argentina tra un ragazzoitaliano e una giovane transessuale. Lo ha stabilito, con undecreto innovativo, la Corte d'Appello di Milano che,ribaltando il verdetto di primo grado, ha ordinato latrascrizione delle nozze. Il reclamo era stato presentato dallacoppia, assistita dall'avvocato padovano Giulia Perin, controil decreto con il quale il Tribunale civile di Milano, il 21luglio 2014, aveva respinto il ricorso per ottenere latrascrizione del matrimonio celebrato a Cordoba che l'ufficialedi stato civile del Comune di Milano si era rifiutato dieseguire. La ragazza transessuale non e' stata operata, ma perla legge argentina, a differenza di quella italiana, e'sufficiente la modifica anagrafica del proprio genere. (AGI)Mi2/Car