Natale: scuola di Bergamo vieta presepe, Gelmini: "un errore"

(AGI) - Milano, 6 dic. - Non ci sara' nessun presepe quest'annoall'istituto De Amicis nel quartiere Celadina di Bergamo dopoche il preside della scuola, Luciano Mastrorocco, lo ha vietatosostenendo che "la scuola pubblica e' di tutti e non va creataalcuna occasione di discriminazione". Decisione che, oltre a provocare le proteste dei genitori,inizia a far interrogare il mondo della politica. In un Twitterl'esponente di Forza Italia, Mariastella Gelmini, afferma che"da secoli il presepe non ha mai offeso nessuno. A Celadina lascuola lo vieta e confonde l'integrazione con la fine di ogniidentita'". (AGI)

(AGI) - Milano, 6 dic. - Non ci sara' nessun presepe quest'annoall'istituto De Amicis nel quartiere Celadina di Bergamo dopoche il preside della scuola, Luciano Mastrorocco, lo ha vietatosostenendo che "la scuola pubblica e' di tutti e non va creataalcuna occasione di discriminazione". Decisione che, oltre a provocare le proteste dei genitori,inizia a far interrogare il mondo della politica. In un Twitterl'esponente di Forza Italia, Mariastella Gelmini, afferma che"da secoli il presepe non ha mai offeso nessuno. A Celadina lascuola lo vieta e confonde l'integrazione con la fine di ogniidentita'". (AGI)