Milano: Osservatorio, 630mila i milanesi rimasti in citta'

(AGI) - Milano, 25 ago. - Sarebbero stati 6300mila, contro i 550mila di due anni...

(AGI) - Milano, 25 ago. - Sarebbero stati 6300mila, contro i 550mila di due anni prima, i milanesi rimasti in citta'nel mese di agosto. Il numero sarebbe stato ricavato "incrociando i dati provenienti da Amsa e Societa' Autostrade, rispettivamente in merito al consumo dei rifiuti solidi urbani e ai passaggi ai caselli autostradali della A1 Milano-Napoli, A7 Milano-Genova, A27 Milano-Venezia, A8 Milano-Laghi, in entrata e in uscita da Milano. Il confronto e' stato fatto col 2014 in quanto, nello stesso periodo dello scorso anno, era in atto l'Expo con centinaia di migliaia di visitatori.
L'aumento dei rifiuti solidi urbani sino al 21 agosto, e' stato del 7,3%. Mediamente le entrate e le uscite dai caselli autostradali sono diminuite invece del 4,5%. Ne consegue, secondo l'Osservatorio, che da 550.000 presenze del 2014 siamo passati alle 630.000 del 2016, piu' 80.000, 20.000 in meno dei 650.000 dello scorso anno, dato che comprendeva anche chi si era fermato qualche giorno a Milano per l'Expo.
"Questo incremento della popolazione in agosto in citta' - ha dichiarato il presidente dell'Osservatorio Massimo Todisco - va attribuito all'incalzare della crisi economica che costringe i ceti medio bassi a rinunciare alle vacanze o ha permettersi al massimo qualche fine settimana". (AGI)
Mi2/Car