Migranti: Maroni, giusto finanziare solo hotel che non li ospitano

(AGI) - Milano, 17 set. - "Daremo i contributi che sonoprevisti per gli albergatori solo a chi fa veramente quelmestiere. E non a chi ospita i clandestini. Perche' questo none' fare l'albergatore, ma un'altra cosa. Mi sembra una cosagiusta ed equa per sostenere il settore". Cosi' il presidentedella Regione Lombardia, Roberto Maroni, e' tornato a parlaredella legge sul turismo approvata ieri al Pirellone assieme aun emendamento che di fatto esclude dai bandi regionali per ilturismo le strutture che accolgono volontariamente i migranti.A margine di un incontro a Palazzo Marino, il governatore

(AGI) - Milano, 17 set. - "Daremo i contributi che sonoprevisti per gli albergatori solo a chi fa veramente quelmestiere. E non a chi ospita i clandestini. Perche' questo none' fare l'albergatore, ma un'altra cosa. Mi sembra una cosagiusta ed equa per sostenere il settore". Cosi' il presidentedella Regione Lombardia, Roberto Maroni, e' tornato a parlaredella legge sul turismo approvata ieri al Pirellone assieme aun emendamento che di fatto esclude dai bandi regionali per ilturismo le strutture che accolgono volontariamente i migranti.A margine di un incontro a Palazzo Marino, il governatore hasottolineato: "Ieri e' stata approvata una grande e importantelegge, perche' il Turismo e' un settore sul quale vogliamoinvestire per valorizzare le eccellenze lombarde. Si tratta diuna norma innovativa, che portera' anche investimenti e aiutoagli albergatori che fanno questo mestiere". (AGI) Mi4/Car