Maltempo: piena dei fiumi fa riemergere due cadaveri nel Milanese

(AGI) - Milano, 9 lug. - Le piogge eccezionali che si sonoabbattute nei giorni scorsi in provincia di Milano, provocandotra l'altro l'esondazione del fiume Seveso, hanno fattoriemergere due cadaveri. Il primo e' stato recuperato daisoccorritori del 118 a Inzago, estrema periferia settentrionaledi Milano, in un canale che attraversa il centro abitato.Secondo le prime ricostruzioni, si tratta del corpo di unadonna anziana. Il secondo, invece, e' stato avvistato nel fiume Lambro,all'altezza di va Idro. Sul posto sono intervenuti gli uominidei vigili del fuoco che non sono riusciti ancora a recuperareil cadavere

(AGI) - Milano, 9 lug. - Le piogge eccezionali che si sonoabbattute nei giorni scorsi in provincia di Milano, provocandotra l'altro l'esondazione del fiume Seveso, hanno fattoriemergere due cadaveri. Il primo e' stato recuperato daisoccorritori del 118 a Inzago, estrema periferia settentrionaledi Milano, in un canale che attraversa il centro abitato.Secondo le prime ricostruzioni, si tratta del corpo di unadonna anziana. Il secondo, invece, e' stato avvistato nel fiume Lambro,all'altezza di va Idro. Sul posto sono intervenuti gli uominidei vigili del fuoco che non sono riusciti ancora a recuperareil cadavere che, avvistato da alcuni passanti, e' scomparsoall'interno di un sifone. Con ogni probabilita', avverte il comando dei vigili delfuoco di Milano, dovra' essere richiesto l'aiuto deisommozzatori per recuperare il corpo. (AGI)