Lombardia: in Regione richiesta bipartisan, chiarezza su Nerviano

(AGI) - Milano, 26 mar. - In Regione Lombardia tutti glischieramenti, seppure con modalita' diverse, chiedono di farechiarezza sui conti in rosso e sulla situazione del NervianoMedical Sciences. Ieri il consigliere regionale di ForzaItalia, Fabio Altitonante, ha proposto una commissioned'inchiesta sul NMS group per accertare eventualiresponsabilita' e illeciti. Altitonante ha spiegato che la suarichiesta ha gia' incassato il sostegno, oltre che di FI, anchedi "Movimento 5 Stelle e Fratelli d'Italia". Da parte loro igruppi regionali di Pd e Patto Civico hanno chiesto algovernatore Roberto Maroni di "avviare una due diligence

(AGI) - Milano, 26 mar. - In Regione Lombardia tutti glischieramenti, seppure con modalita' diverse, chiedono di farechiarezza sui conti in rosso e sulla situazione del NervianoMedical Sciences. Ieri il consigliere regionale di ForzaItalia, Fabio Altitonante, ha proposto una commissioned'inchiesta sul NMS group per accertare eventualiresponsabilita' e illeciti. Altitonante ha spiegato che la suarichiesta ha gia' incassato il sostegno, oltre che di FI, anchedi "Movimento 5 Stelle e Fratelli d'Italia". Da parte loro igruppi regionali di Pd e Patto Civico hanno chiesto algovernatore Roberto Maroni di "avviare una due diligence sulNerviano Medical Sciences" e al presidente del Consiglioregionale, Raffaele Cattaneo (Ncd), di "convocare unaconferenza dei capigruppo ad hoc per decidere di affrontare lavicenda con un percorso realmente efficace". Secondo ilcoordinatore del centrosinistra in Regione, Umberto Ambrosoli,"c'e' un primo passaggio necessario: occorre innanzitutto unadue diligence, strumento imprescindibile per un lavoro diinchiesta che voglia essere serio e approfondito". *EnricoBrambilla* e *Lucia Castellano*, capigruppo di Pd e PattoCivico, hanno inviato questa mattina una richiesta formale alpresidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo diconvocare i capigruppo: "Tutte le forze politiche presenti inRegione devono assumersi l'onere di chiedere chiarezza.Auspichiamo un percorso condiviso che parta da dati concreti,cosi' com'e' stato fatto per Aler Milano, perche' su Nervianoil Consiglio regionale non puo' rischiare di lasciar passare iltempo invano. Noi siamo determinati ad andare fino in fondo enon scartiamo alcuna ipotesi". (AGI)Mi4/Car